In Primo Piano

The Big Bench in Sicilia

Big Bench in Sicilia
Spread the love

The Big Bench in Sicilia sono per il momento due. Ma partiamo dall’inizio.

Cosa sono i Big Bench?

La prima grande panchina, dal disegno di Chris Bangle, è stata installata nel 2010 a Clavesana, in provincia di Cuneo in Piemonte. La panchina rossa N°1 con la vista sulle vigne delle Langhe fu la prima riproduzione di una panchina fuori scala, resa accessibile al pubblico. Il bello delle grandi panchine è che salendo su quest’opera si ha una percezione simile a quella che avrebbe un bambino piccolo seduto su una panchina di dimensione standard.

L’idea ha stimolato la nascita di altre grandi panchine, che rappresentano un punto di interesse turistico. Questo ha portato, nel 2014, alla nascita del Big Bench Community Project, che ha l’obiettivo di collegare i costruttori di panchine alle realtà artigiane locali, con l’idea di restituire un contributo alla comunità.

Regolamento per la costruzione di una nuova Big Bench:

  • Le panchine possono essere costruite solamente con l’ausilio di contributi privati, senza fare ricorso a fondi pubblici
  • Le panchine devono essere costruite in un punto con vista panoramica e contemplativa, ed essere liberamente accessibile al pubblico 24 ore su 24 e 7 giorni su 7

Per il momento si contano in tutto 223 le panchine realizzate, maggior parte delle quali si trova in Italia. Nel 2018 è stata realizzata la prima panchina all’estero, ad Arbroath, in Scozia – la Big Bench N°58. Oggi le panchine fuori scala le possiamo visitare anche in Polonia, in Spagna, in Svezia e in Galles. A breve le troviamo anche in Belgio, in Paesi Bassi e in Germania, dove sono già in costruzione.

Un altra particolarità è che le Big Bench non sono tutte uguali. Ci sono quelle monocromatiche e altre bicolore. E sono state create anche (per il momento due) cosiddette ‘Panchine per tutti‘. Tutte e due si trovano in Piemonte – una a Paroldo, la N°44, e l’altra sarà inaugurata domenica 24 Luglio a San Damiano d’Asti. Le panchine per tutti sono costruite in modo da dare l’opportunità di salire sulla grande panchina anche alle persone diversamente abili.

Al progetto è legata anche l’iniziativa del passaporto sul quale apporre il timbro di ogni Big Bench. Per ogni panchina viene realizzato un timbro personalizzato ed i ‘panchinisti’ possono far timbrare i propri passaporti presso le strutture che aderiscono all’iniziativa.

THE BIG BENCH IN SICILIA – DOVE SONO?

Le Big Bench in Sicilia sono arrivate ad aprile del 2022. Per il momento sull’isola più grande del Mediterraneo se ne trovano due.

  1. La Big Bench N°200 a Linguaglossa – la panchina gigante di colore rosso che permette agli visitatori di osservare la Mamma Etna da una prospettiva nuova. Si trova sulla strada Mareneve, a pochi metri dallo sbocco per il Piano Provenzana a Etna Nord.
Big Bench in Sicilia

2. La Big Bench N° 202 a Centuripe – la grande panchina della felicità di colore rosa e azzurro
permette un panorama a 360°. Salendo sulla panchina abbiamo possibilità di soffermarci e
osservare la bellezza dei Calanchi del Cannizzola – un geomorfosito di aspetto desertico
caratterizzato da monti e vallate in parte aridi e in parte coltivati. Alle spalle, invece, possiamo
osservare l’Etna in tutta la sua bellezza.

Big bench in Sicilia

A breve arriverà una nuova Big Bench in Sicilia, sarà installata a Marsala e per il momento è in costruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.