Passeggiate in Sicilia Castelli siciliani Provincia Messina

Castello di Mola – il castello medievale di Castelmola

Castello di Mola
Spread the love

Subito all’ingresso della Piazza Belvedere di S. Antonio di Castelmola notiamo un grande arco greco-romano che attrae tutti i passanti. Sembrerebbe che questo l’arco segni l’ingresso alla fortezza. Invece, l’ingresso principale del Castello di Mola avviene dall’antica Porta di Mola che si trova più avanti, salendo lungo la Via Castello.
La porta fu posta inizialmente all’ingresso del paese ma è stata rimossa per consentire la realizzazione dell’attuale strada rotabile SP n.10 negli ultimi anni del ’40 ed inizio degli anni ’50.
Sulla sommità dell’arco la chiave porta inciso l’emblema di Castelmola – castello a tre torri e la seguente dicitura:
 “Castello Fedele a Sua Maestà – Anno 1578”.

Castelmola

Del Castello di Mola restano solo i ruderi delle poderose mura e non è possibile stabilire l’epoca esatta della costruzione. Quel che è certo è che la fortezza era un punto importante per la protezione di questo territorio, posta in un punto strategico per gli avvistamenti. Nei ruderi delle spesse mura del castello possiamo notare piccole finestrelle utili per osservare l’ambiente circostante.

Dal cortile del Castello di Mola si gode una bellissima vista sul mare, sulla sottostante Taormina, sulla bellissima Piazza Sant’Antonio e sull’Etna.

 Sul castello di Castelmola era presente un piccolo Museo del Castello che al momento è in ristrutturazione.

A Castelmola, a pochi passi dal Castello, è presente un parco giochi inclusivo! Ideale per chi è in viaggio con i bambini.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!