Passeggiate in Sicilia Castelli siciliani Provincia di Ragusa

Nel cuore del labirinto del Castello di Donnafugata

Castello di Donnafugata
Spread the love

All’interno dell’esteso giardino adiacente il Castello di Donnafugata fu realizzato nella seconda metà dell’Ottocento, per volere del barone Corrado Arezzo, un labirinto in pietra.
Il labirinto è ancora oggi visitabile ed è una delle attrazioni più interessanti per i bambini durante la visita alla dimora nobiliare.

Castello di Donnafugata
L’ingresso del labirinto

Il labirinto del Castello di Donnafugata è stato realizzato secondo il più antico labirinto del 1690 che si trova a Hampton Court Palace nei pressi di Londra.
L’obiettivo è raggiungere il centro del labirinto e poi uscirne il prima possibile. L’entrata e l’ingresso coincidono il che potrebbe dare l’impressione di una facile impresa, invece per i bambini sarà un divertimento perdersi tra i corridoi tutti uguali del labirinto.

Nella biglietteria all’ingresso verrà consegnato ai bambini un simpatico dépliant informativo con tanti giochi e curiosità da scoprire che accompagnerà i bambini lungo tutta la visita del Castello. Corrado, il barone di Donnafugata renderà la visita indimenticabile.

All’interno della dimora nobiliare si trovano ben 122 stanze dislocate sui tre piani ma oggi sono visitabili sono 20 stanze arredate con i mobili originali d’epoca. I bambini potranno scoprire tante curiosità nella sala della musica, nella sala degli specchi, sala da pranzo e nella sala degli stemmi.

Grazie al barone scopriamo che nell’ampio giardino, grande ben otto ettari, sono stati creati tre tipi di giardino: alla siciliana, alla francese e all’inglese. Il barone si divertiva a creare degli scherzi per i suoi ospiti. Infatti, oltre il labirinto, vi troviamo alcune grotte artificiali dotate di stalattiti, una coffe house e tra gli scherzi preparati dal barone possiamo ricordare un sedile semicircolare sul quale chi vi si sedeva, appoggiandosi sullo schienale veniva sorpreso dagli improvvisi spruzzi d’acqua.

Castello di Donnafugata

Il Castello di Donnafugata è anche MU.DE.CO – un museo permanente della Storia del Costume siciliano tra il XVIII e il XX sec. che contiene una preziosa collezione di abiti e accessori appartenuta a Gabriele Arezzo di Trifiletti, composta da:

  • 460 abiti completi;
  • 695 singoli indumenti;
  • 1555 accessori moda con scarpe e cappelli di ogni foggia

A marzo 2021 è stato inaugurato all’interno del Castello di Donnafugata il Baby Pit Stop Unicef. Uno spazio a disposizione delle mamme che allattano con l’angolo per il cambio pannolino e una piccola zona dedicata al gioco per i piccoli.


Informazioni sul Castello di Donnafugata

Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale del castello qui o al numero 0932 676500.

Orari d’apertura:

  • Orario estivo: 09:00-19:00 (fino al 31 ottobre 2021)
  • Orario invernale: 09:00-16:00 (dal 01 novembre 2021)
  • Chiuso il lunedì

Ingresso: Parco 2,- Euro
Castello + parco 6,- Euro
MU.DE.CO 5,- Euro

Biglietto cumulativo 10,- Euro

Scopri altri castelli siciliani e se il nostro sito è di tuo gradimento ci puoi seguire anche su Facebook!