In Primo Piano

Idee per 4 gite fuori porta a settembre

gite fuori porta
Spread the love

Le vacanze stanno per finire ma tu non hai assolutamente voglia di salutare l’estate e tornare alla solita routine quotidiana sempre di corsa tra mille impegni? Credo che nessuno abbia questa voglia. Ma menomale esistono i weekend – due giorni per ricaricarsi e riposarsi. E se noi usassimo almeno un giorno di ogni fine settimana per poter fare delle gite fuori porta, in un posto che non abbiamo mai visto? Sicuramente l’inizio di una nuova settimana lo affronteremo con più allegria e più leggerezza.
In questo articolo ti propongo 4 idee (che in realtà sono di più) per le gite fuori porta da fare a settembre in Sicilia!

GITE FUORI PORTA – PROPOSTA N°1

Come ogni mese, anche a settembre, tornano Le Domeniche al Museo – possibilità di visitare i musei e siti culturali gratuitamente la prima domenica del mese.
Per questo, la mia prima proposta per le gite fuori porta ci porta al CASTELLO DI CACCAMO, in provincia di Palermo. Dista due ore di macchina da Catania, meno di due ore da Agrigento e meno di un’ora da Palermo.

Castello di Caccamo è uno dei meglio conservati castelli normanni presenti in Sicilia. Su una rocca alta oltre 500 m sorge questo imponente maniero. Ancora prima di salire possiamo notare bellissimo muraglione merlato che rende il castello fiabesco. La fiaba continua salendo per la lunga salita a gradoni. La vista spettacolare è di compagnia durante tutta la visita. Dalle terrazze del castello vi è un bellissimo panorama sul Lago Rosamarina.
Attraversando cancelli di ferro e archi si arriva in cima del castello. Qui possiamo visitare la cappella di corte, le prigioni e il corpo centrale con tutte le stanze.
Per visitare il castello con i bambini e con calma calcolate un ora e mezzo di tempo.
L’orario di visite è dalle ore 9.00 alle 13.00 e pomeriggio dalle ore15.00 alle 20.00.

Dopo la visita al castello consiglio di fare un salto all’Associazione Mestieri di una volta in Via Giuseppe Sansone 33. Anche i bimbi saranno affascinati poter assistere alla lavorazione del cuoio e scoprire l’antico mestiere del calzolaio. Per le informazioni chiamare il numero: 388 095 4825

Inoltre, domenica 4 settembre alle 21:00 in Via Matteo Bonello si svolgerà la cerimonia dell‘Investitura della Castellana di Caccamo.


Come alternativa per il primo fine settimana propongo il Castello di Mussomeli – costruito sui resti di una fortezza araba da Manfredi III di Mussomeli nell’anno 1364. Si trova in provincia di Caltanissetta e dista 2 ore di macchina sia da Catania che da Palermo.

gite fuori porta

Salendo sul maniero possiamo visitare nel primo cortile la scuderia e in cima del castello la cappella e anche le stanze interne. Ci possiamo perdere tra i corridoi sotterranei e scoprire la storia della stanza delle tre donne e altre curiosità.

Il castello di Mussomeli non rientra nella rete dei siti culturali visitabili gratuitamente la prima domenica del mese. L’ingresso è gratis fino ai 7 anni; gli adulti pagano 4,- euro e il biglietto ridotto è 2,- euro (ridotto dai 7 ai 20 anni). Per visitarlo con calma dobbiamo calcolare un’ora e mezzo di tempo. Il castello è aperto dalle 9:00 alle 13:00.

Visitando il castello il primo fine settimana di settembre potrai assistere anche all’Antica fiera del Castello che si svolge dall’1 a 4 settembre. E’ una delle più antiche fiere del bestiame in Sicilia, che giunge quest’anno alla 110^ edizione. Si svolge in concomitanza della Festa della Madonna del Castello e non mancheranno i momenti di svago con la degustazione di prodotti tipici regionali e spazio ludico per i bambini a contatto con gli animali.

In direzione di Catania, 40 minuti di macchina da Mussomeli, a San Cataldo, possiamo visitare il parco di divertimenti il Pifferaio Jurassico grande parco all’aperto tutto a tema Giurassico con le giostre meccaniche, gonfiabili e tanto altro. Il parco è aperto tutti i giorni dalle 17:00 alle 23:00 e si trova in Via Monsignor Cammarata, 19 a San Cataldo. Per le informazioni puoi chiamare al 327 420 5926.

GITE FUORI PORTA – PROPOSTA N°2

Nel fine settimana di 10 – 11 Settembre si svolgerà al Palacongressi di Agrigento Hymera Comics and Games – Fiera dedicata al fumetto, all’animazione, ai giochi, ai videogiochi e all’immaginario fantasy e fantascientifico. La fiera sarà aperta sabato 10 Settembre dalle 15:00 alle 23:00 e domenica 11 Settembre dalle 10:00 alle 23:00. Ci saranno tanti giochi, attività, ospiti, musica e molto altro.

Se ti resta del tempo, ad Agrigento puoi visitare anche Museo Archeologico Pietro Griffo. Il Museo illustra la storia dell’antica Akragas dalla preistoria all’età ellenistica, attraverso opere recuperate nel corso degli scavi condotti fin dai primi decenni del Novecento. L’esposizione è ordinata secondo criteri cronologici e topografici.
Il Museo è visitabile gratuitamente la prima domenica del mese.
L’ingresso, tutti gli altri giorni è 8,- euro. Biglietto cumulativo per il Museo e Parco Arch. e Paes. della Valle dei Templi è 13.50 €. E’ aperto dalle 9:00 alle 19:30.

GITE FUORI PORTA – PROPOSTA N°3

L’altra proposta come gita fuori porta nel mese di Settembre è un’immersione totale nella natura (se ancora il tempo ce lo permette) visitando le Cascate dell’Oxena, in provincia di Catania. Settembre è il periodo ideale per visitarle, le temperature sono leggermente più basse ma non troppo da impedire di bagnarsi nella splendida cascata.

Cascate Oxena

Come alternativa più comoda, ma senza rinunciare alla natura, consiglio una giornata al Lago Nicoletti, in provincia di Enna. Al lago è possibile passare la giornata all’interno del Circolo Nautico Tre Laghi pagando l’ingresso 5,- euro ad adulto e 1,50 a bambino. Al circolo hai la possibilità di affitto delle canoe, degli sup, si può fare anche lo sci d’acqua, wakesurf e altro. Approfitta di una giornata in mezzo alla natura, a riva di un lago, finché il tempo ce lo permette.

Lago Nicoletti

GITE FUORI PORTA – PROPOSTA 4

Dal 16 al 25 Settembre si svolgerà a San Vito lo Capo, in provincia di Trapani, la 25^ edizione del Cous Cous Fest.
Per raggiungere San Vito lo Capo si impiegano cca. 4 ore partendo da Catania o da Messina. Ci stiamo decisamente di più se si parte dalla provincia di Siracusa o Ragusa. Per questo è consigliabile di approfittare di questo ultimo fine settimana di settembre per un week end fuori porta.

Gite fuori porta
Programma completo di Cous Cous Fest 2022

Nelle giornate di Venerdì 23, Sabato 24 e Domenica 25 il Cous Cous fest sarà dedicato anche ai piccoli con i spettacoli, laboratori di educazione alimentare e laboratori di cucina.
Inoltre, in 30 minuti di macchina da San Vito lo Capo si trova La Grotta Mangiapane. Questa è la più grande delle nove grotte presenti nella riserva naturale di Monte Cofano. Visitando la Grotta Mangiapane si fa un salto nel passato mentre si scoprono vari ambienti del piccolo borgo di case. La grotta si può visitare con un contributo libero.


Se queste proposte per le gite fuori porta ti sono piaciute seguici anche su Facebook!

E per essere sempre aggiornato sui prossimi eventi per bambini in Sicilia non scordarti di dare un’occhiata alla sezione ‘Eventi per bambini‘.